Parte il 1 agosto il progetto “Inps – serate d’estate” promosso dalla Provincia di Bari e dall’Inps

29 07 2011

Avvicinare l’Inps ai cittadini soprattutto in quelle località che non sono assistite da una sede dell’istituto di previdenza. Questo l’obiettivo del protocollo operativo siglato tra la Provincia di Bari e l’INPS per l’attuazione del progetto ”Inps – serate d’estate”. Il progetto prevede l’allestimento di un camper mobile noleggiato grazie al contributo economico della Provincia di Bari pari a 10 mila euro. Alla presentazione sono intervenuti il Presidente della Provincia di Bari, Francesco Schittulli, il Direttore Regionale Inps, Giovanni Di Monde, il Direttore Inps della Provincia di Bari, Francesco Miscioscia e il consigliere provinciale Nando Rodio. “Portare il mondo delle istituzioni a diretto contatto con la gente: è questo lo spirito che ha animato questa inizitiva – ha detto il Presidente Francesco Schittulli -. Si tratta di un accordo pioneristico che coinvolge in questa fase solo alcuni Comuni della provincia di Bari dove si registra, da parte dell’istituto, una maggiore necessità di essere vicini ai cittadini. Questo – ha proseguito – significa semplificare la burocrazia, renderla più efficace ed efficiente”. Il camper sarà dotato di tutte le apparecchiature operative e tecnologiche quali connessione wireless, che consentono il dialogo diretto con gli archivi informatici dell’Ente. Le informazioni saranno fornite dal personale della direzione provinciale Inps Bari. Utilizzando gli strumenti informatici potranno essere fornite informazioni e dati personalizzati riguardanti servizi on line (ad esempio la denuncia del rapporto di lavoro domestico e le modalità di pagamento di contributi, la richiesta del numero di indentificazione personale che consente di inviare domande all’Inps e di accedere alla propria posizione contributiva/pensionistica, la visualizzazione e la stampa dell’estratto conto previdenziale, la simulazione del calocolo della pensione ecc.). L’ufficio mobile sarà aperto ed accessibile a tutti i cittadini che potranno ricevere informazioni e consulenza previdenziale in una fascia inconsueta per la Pubblica Amministrazione quale quella serale/notturna tra le ore 19.00 e le ore 23.00 nei seguenti Comuni: Santo Spirito (1 – 2 agosto); Giovinazzo ( 3 – 4 agosto); Polignanoa Mare ( 8 – 9 agosto); Alberobello (17 -18 agosto); Locorotondo ( 22 – 23 agosto); Castellana Grotte ( 24 – 25 agosto) Santeramo in Colle ( 26 – 29 agosto ); Turi ( 30 – 31 agosto ).

Fonte: Provincia di Bari

Advertisements

Azioni

Information

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...




%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: